Birmania & Trekking

TRIANGOLO D’ORO BIRMANO E TREKKING 

PERCHÉ ANDARE

Yangon, con il suo fascino coloniale decadente, per ammirare la Pagoda Shwedagon, monumento religioso con un impatto unico e irripetibile in tutto il Sud_Est Asiatico. La disarmante bellezza di Bagan, dove nacque il primo regno Birmano, importante centro di pellegrinaggio e culto dove gli antichi sovrani fecero costruire oltre 4.000 straordinari templi. Tornare indietro nel tempo nella misteriosa e genuina Monywar, e ammirare la statua del Buddha più alta della terra. A Mandalay troverete le 729 lastre scolpite di marmo che rappresentano il libro più grande del mondo. La silenziosa processione dei monaci dal monastero di Amarapura, e la passeggiata sul ponte U_Bein, il più lungo in tek al mondo. Dalle sponde del Lago Inle in motolancia per osservare i “Figli dell’acqua” dell’etnia Intha, pregano, lavorano, vivono sull’acqua. Il magico incontro con le molteplici etnie dello stato Shan, e la giornata di trekking leggero nei villaggi delle diverse tribù del Triangolo d’oro Birmano.

Viaggio di 10 giorni/9 notti

Quota a persona da € 2.190

LE TAPPE: YANGON – BAGAN – MONYWAR – MANDALAY – LAGO INLE – KENGTUNG

 

Il programma include 9 pernottamenti in hotel di prima categoria, 9 colazioni, 7 pranzi, 9 cene.

Partenze da YANGON il martedì – Guida locale parlante italiano


Supplemento singola €490
Quota volo dall’Italia in classe economica, tasse aeroportuali incluse da €990.
Quota gestione pratica € 90 p.p.
Spese visto ingresso non incluse.
Tag:, ,